0 Articolo - 0,00 € 0
Non ci sono più articoli nel carrello
Totale (Tasse incl.) 0,00 €

.

.

La fine della scuola

Ci stiamo avvicininado alla fine delle scuole.

In questi mesi abbiamo rivoluzionato il nostro sistema scolastico e sia i bambini che gli insegnanti hanno dovuto adeguarsi alle distanze

Se, forse, non sono mancati gli insegnamenti, sono invece venuti a meno tutti i rapporti umani, quella parte della scuola che più ci coinvolge e ci permette di conoscerci .

Per capire come vivono questo momento le maestre, noi di Happy Family abbiamo intervistato Maria, un'insegnante delle elementari che quest'anno ha seguito una classe all'ultimo anno.

- Buongiorno, Maria, come ha affrontato questi ultimi mesi scolastici?
- Buongiorno, cosa dirle, ce la siamo cavata. Per noi che abbiamo a che fare con i bambini, è stato un cambio radicale.

- Quali problematiche avete dovuto affrontare?
- La nostra difficoltà più grande all'inizio,  è stata quella di far comprendere loro che, nonostante fossero a casa, nella loro cameretta, si trattava sempre di una lezione di scuola. Difficile è stato anche fargli capire che questa "influenza" è molto pericolosa, sopratutto per i loro nonni e genitori ma, con fiducia, tutto passerà e ritornerà come prima.

- Cosa vi è mancato della vostra quotidianetà?
- Sopratutto il contatto con i nostri bambini, i loro volti, le loro gioie o paure. Per questo abbiamo istituito un momento che abbiamo chiamato "LE COCCOLE" dove, ogni mattina  , virtualmente, ci abbracciamo forte forte tutti,  per sentirci vicini.-

- Che effetto fa lavorare nel silenzio, lontano dal vociare della classe?
- E' strano, ma non piacevole. Mi mancano le loro vocine ed anche  le loro urla.
Io mi considero come una mamma e non sentirli, non prenderli per mano, non aiutarli da vicino ,mi pesa molto-

- Quest'anno siete in quinta elemantare, organizzerete un saluto?
- Certamente. Abbiamo pensato ad un SALUTO PERSONALIZZATO, su misura per ogni alunno, proponendo ai genitori un appuntamento.
Vogliamo che i nostri bambini conservino un buon ricordo delle elementari e di noi maestre, ma sopratutto vogliamo ancora vederli. Sono sicura che in questi mesi saranno cresciuti e, con l'inizio delle medie, piano piano si allontaneranno da noi sino a perderli di vista. Speriamo di rimanere nei loro ricordi e, sopratutto nei loro cuori.

E sarà così!

Chi non ricorda la propria maestra? E' una figura che ci accompagnerà per tutta la vita.

Per questo, con la nostra nuova linea di AFFETTI, abbiamo creato un gioiello personalizzato dedicato a tutti gli insegnanti, per far sapere loro quanto siano importanti nella vita dei nostri figli e di noi genitori.

Un bracciale o una collana d'argento per dire un: GRAZIE MAESTRA !